Elliott Erwitt l’ironico. Per alleggerirti la vita 5 corsi di fotografia FREE!

Di 11comments 0

Elliott Erwitt, ovvero Elio Romano Erwitz, fotografo statunitense, anche un po’ italiano, specializzato in fotografia pubblicitaria e documentaria.

Elliott Erwitt è noto per i suoi scatti in bianco e nero che ritraggono situazioni ironiche ed assurde di tutti i giorni. Ti può dare la possibilità di evadere dalla monotonia lavorativa perché al Forte di Bard, Aosta, c’è la sua retrospettiva più completa mai realizzata fino ad oggi.

Erwitt viene riconosciuto soprattutto per le sue foto dei cani. Il Pianeta è meraviglioso per gli occhi di chi lo sa raccontare e Dogdogs di Elliott ne ritrae la parte più ironica dei nostri cari amici cani. Ironia fotografica compresa nei cani di Elliott “Dogdogs”. 

La guida per i corsi on-line gratuiti di fotografia

I Love This Planet ti regala il Pdf per introdurti ad alcuni corsi gratuiti on-line.

 

Masters of photography Elliott Erwitt - I Love This Planet

USA. New York. 1974. Elliott Erwity – I Love This Planet

Un grande della fotografica almeno quanto Helmut Newton che è stato il fotografo del fashion, di origine tedesca, pseudonimo di Helmut Neustädter. Naturalizzato australiano. Memorabili i suoi studi del nudo femminile. Così tanto riconosciuto è anche Mr Erwitt.

Perché riprendere così d’impatto a lavorare oppure a scuola? Lasciamoci trasportare dalle magnifiche immagini di una indiscusso Master of Phography. Nell’articolo “Momenti di valore per gli occhi: c’è una storia oltre!” la bellissima foto di Elliott Erwitt cattura lo sguardo della First Lady Jackie Kennedy durante il funerale di Robert.

Il Forte di Bard specifica la sua funzione orami affermata di principale polo culturale della Valle d’Aosta, infatti ospita la mostra Elliott Erwitt – Retrospective.

Magnum Photos Paris collabora attivamente con l’Associazione Forte di Bard per permettere in anteprima mondiale il nuovo progetto di Elliott Erwitt. Dando vita all’immensa retrospettiva di uno dei più grandi maestri del nostro tempo.

Tutte le info per raggiungere la mostra.

Il sito ufficiale di Elliott.

ELLIOTT ERWITT RETROSPECTIVE

fino al 13 novembre 2016. Forte di Bard, Aosta. ITALY

Una macchina del tempo che parte il 1948, destinazione ironia.

Sono tutte immagini selezioniate dalla sua numerosissima produzione, fino al 2015. La mostra è a cura di Andréa Holzherr, Global Exhibitions Director, Magnum Photos International, Paris e di Gabriele Accornero, CEO dell’Associazione Forte di Bard.

137 fotografie esposte nelle “Sale delle Cantine”.

Comprendono un arco temporale dal 1948, anno della foto Veduta di New York, USA sino al 2005.

La mostra è divisa in nove sezioni, tra foto a colori e in bianco e nero:

  • Beaches,
  • Cities,
  • Abstractions,
  • Museum
  • Watching,
  • Dogs,
  • Between the Sexes,
  • Regarding Women,
  • Kids,
  • Personalities.

A New York Elliott Erwitt realizza, in esclusiva per il Forte di Bard, un intervista dal suo studio a proposito il suo cortometraggio realizzato in collaborazione con Douglas Sloan “I Bark at Dogs” (2011).

Sempre nelle “Sale delle Cantine” sono in mostra e anche alcune immagini del progetto André Solidor.

Masters of photography Elliott Erwitt - I Love This Planet

USA. California. 1955. Elliott Erwitt – I Love This Planet

Elliott Erwitt

the Man

Nato a Parigi nel 1928 da una famiglia russa di origini ebraiche. Elliott Erwitt trascorre la sua infanzia in Italia. Si trasferisce negli Stati Uniti nel 1939, in modo permanente. Da New York, prima e poi a Los Angeles, studia fotografia e cinema. I primi lavori sono per l’Esercito Americano come fotografo in Francia e in Germania. Appena intraprende la carriera come fotografo free-lance, nel 1953 entra a far parte della storica agenzia Magnum. Henri Cartier-Bresson e Robert Capa ne sono i fondatori al termine della seconda guerra mondiale. Nel 1968 Elliott Erwitt ne diventa presidente.

Elliott Erwitt

Lo stile fotografico

Unico nel suo genere, Erwitt riesce a raccontare una successione di eventi visivamente usando il linguaggio privilegiato dell’istantanea. Il risultato:

  • una composizione di soggetti bizzarri, saltellanti, iconici, allegri, sorpresi
  • o ancora migliore, l’insospettabile perfezione nata dalla fatalità.

Il tipo di fotografia che piace a me, quella in cui viene colto l’istante, è molto simile a questo squarcio nelle nuvole. In un lampo, una foto meravigliosa sembra uscire fuori dal nulla. (Elliott Erwitt) 

Artemide, il noto brand del design italiano ha una una sezione della mostra. Nella quale Erwitt espone una selezione di ritratti a designer. Coloro che hanno firmato le più famose lampade:

  • Ross Lovegrove,
  • Michele De Lucchi,
  • Jean Nouvel,
  • Naoto Fukasawa,
  • Carlotta de Bevilacqua,
  • Ernesto Sigismondi.

Un progetto Forte di Bard, Magnum Photos Partner istituzionali Regione Autonoma Valle d’Aosta, Compagnia San Paolo, Fondazione Crt, Finaosta 

Partner Saint-Vincent Resort&Casinò, Artemide

La tua passione per la fotografia e per la positività globale oggi deve essere premiata.

Scarica la guida per i corsi di fotografia ON-Line

Un mini pdf che ti introduce alcuni dei più richiesti corsi gratuiti disponibili nella rete.

Learning never ends.
I achieved personal successes through this blog and managing the Italian twitter of www.rugbyunited.org.uk. In every of those role during my carrier in Communication Manager (I am rewarded from A.I.G.A, the international graphic association) I can say: “All we have to know is how to love this Planet and spread it!”.

11 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *