Momenti di valore per gli occhi: c’è una storia oltre!

Di 0 0

La storia viene catturata per restituire momenti di valore. Gli attimi sfuggenti che tornano dall’eternità.

“A Occhi Aperti (With Open Eyes)” la mostra per capire quando la storia viene catturata dall’immagine. Più di 100 scatti, una serie di racconti, immersi nel significato espresso dalle visioni di momenti di valore. Presso Sale delle Arti, La Venaria Reale, Torino, fino al 8 febbraio 2015, www.lavenaria.it

L’attimo diventa unico, grazie ad alcuni dei grandi maestri della fotografia che s’incontrano per dare vita, ancora una volta, a straordinari momenti del nostro tempo, attimi scattati con la mente aperta sul mondo, di:

  • Abbas,
  • Gabriele Basilico,
  • Elliott Erwitt, e lo sguardo della First Lady Jackie Kennedy durante il funerale di Robert:
Momenti di valore, 3_®_Elliott_Erwitt_Magnum_Photos_Contrasto

Momenti di valore, 3_®_Elliott_Erwitt_Magnum_Photos_Contrasto

  • Paul Fusco,
  • Don McCullin,
“Cosa ne sappiamo, cosa riusciamo ad immaginare, cosa potremo ricordare dell’invasione dell’Unione Sovietica su Praga senza quell’immagine, impressa sui nostril occhi, di un “fotografo anonimo di Praga”, del quale il suo nome verrà scoperto dopo è Josef Koundelka?” Mario Calabresi, capo redattore de “La Stampa”

Dal processo editoriale del libro si è sviluppata questa mostra straordinaria che decanta momenti di valore nel mondo: più di cento fotografie presentate da Mario Calabresi scattate da grandi nomi internazionali del foto-giornalismo, tra i quali:

  • Steve McCurry, e la sua Asia familiare:
Momenti di valore, 8_®_Steve_McCurry_Magnum_Photos_Contrasto

Momenti di valore,
8_®_Steve_McCurry_Magnum_Photos_Contrasto

Per altri momenti di valore, iscriviti e ricevi

Learning never ends.
I achieved personal successes through every project I’d managed, like this blog, twitting since 2014 for the Awarded Rugbyunited.org.uk, and more. In every of those role during my carrier in Communication Manager I can say: “All we have to know is how to love this Planet and spread it!”

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *